Contenuto principale

Cai Tam

NEWSLETTER CAI-TAM    

Numero 9 - settembre 2015 - www.cai-tam.it

Il mese di luglio più caldo dal 1800 -  La Montagna e le sue esigenze

I ghiacciai si sciolgono e non solo. Nuovi crolli, bombe d'acqua e trombe d'aria. L'instabilità è tanta! La chiusura delle vie al Bianco e al Cervino sono un pesante indicatore. Nel Veneto due stati di emergenza ravvicinati. I cambiamenti climatici si affermano come realtà con la quale bisogna convivere. Il disseto idrogeologico colpisce ogni Regione ed è necessario investire in prevenzione e manutenzione.Il Governo vara un piano da 1,2 miliardi per il dissesto idrogeologico d'Italia, ma è ben poca cosa confrontato ai 12 miliardi investiti per la banda ultralarga...Leggi Tutto

Montagne 360 - Osservatorio Ambiente settembre 2015: un muretto (a secco) è per sempre?

Muri a secco nel bosco, un versante gradonato, un reticolo di campi o di vigneti sul pendio: il paesaggio terrazzato racconta la storia e la cultura di tutte le popolazioni montane in giro per il mondo. Un tentativo riuscito di combattere la forza di gravità e di trasformare l’inaccessibile in una terra di mezzo tra piano e monte. Un paesaggio terrazzato è armonia tra orizzontale e verticale, è mediazione...Leggi Tutto


Montagne 360 -  editoriale settembre Un nuovo storytelling per la montagna?

             
Quando penso al significato della parola crisi penso a “scelta” e “momento cruciale”. Il primo deriva dal greco krisis scelta, da krino distinguere, il secondo dal cinese (questa è la proposta di Alessandra Vita, traduttrice e interprete). Viviamo un momento cruciale: ambientale ed economico. Per questa ragione dobbiamo fare delle scelte. Sono ben impresse nella nostra mente la recente svolta epocale del presidente Obama...Leggi tutto
 

Diffusione dei mezzi fuoristrada

il problema della diffusione dei mezzi fuoristrada sulle nostre montagne è ormai divenuto piuttosto rilevante. Alla frequentazione per così dire individuale, sempre più spesso si accompagna l'organizzazioni di raduni e motocavalcate, regolarmente patrocinate ed autorizzate dalle amministrazioni locali. Abbiamo cercato di dar conto di questo problema organizzando uno spazio specifico nel sito della Commissione TAM ma vorremmo poter raccogliere in modo sistematico altra documentazione. Nel nostro sito trovate anche alcune indicazioni per poter presentare richieste di accesso agli atti presso le pubbliche amministrazioni che autorizzano questi raduni...Leggi tutto

Dossier 2015 della Carovana delle Alpi di Legambiente

Con le bandiere nere e verdi è partita l’edizione 2015 di Carovana delle Alpi, la campagna di Legambiente sullo stato di salute dell’arco alpino. Nove le bandiere nere assegnate ai nemici della montagna e nove le realtà virtuose che abbiamo voluto segnalare. Il dossier, costruito con la collaborazione dei regionali e dei circoli alpini di Legambiente, ci restituisce una fotografia a tinte contrastanti. Se da un lato si coglie il colore fosco dei progetti più impattanti, retaggio di vecchie idee sviluppiste, dall’altro brillano per smalto e vivacità le nuove esperienze virtuose. Le bandiere nere sottolineano il perpetrarsi di una visione distorta dello sviluppo, dove prevale l’idea di un’aggressione all’ambiente di alta quota con cemento, eliski, piste illuminate a giorno, anche di notte, innevamento artificiale a gogò, motoslitte o motocross e quad a seconda delle stagioni...Documento...Leggi tutto

Una piattaforma per rafforzare la partecipazione giovanile nella Alpi

Una piattaforma online per rafforzare la partecipazione giovanile nelle AlpiCon la piattaforma web “YAPP” i giovani possono informarsi su organizzazioni e iniziative che si occupano di partecipazione giovanile e sviluppo sostenibile nello spazio alpino. Le organizzazioni sono invitate a registrare gratuitamente sulla piattaforma plurilingue le proprie informazioni e proposte. Negli ultimi anni i rappresentanti delle reti alpine si sono gradualmente resi conto dell’importanza dei giovani quale componente essenziale della loro organizzazione...Leggi tutto

Alleanza per la montagna

Venerdì 4 settembre 2015 si è tenuto a Milano nella Sede centrale del CAI il primo incontro dell’Alleanza per la montagna che ha come scopo principale quello di contrastare e mitigare gli effetti dei cambiamenti climatici nelle Terre Alte. All'incontro era presenta Anna Giorgi, direttore del centro GeSDiMont (Università della Montagna - UNIMI).  Unimont - Università degli studi di Milano, soggetto attivo, propositivo e animatore di iniziative che sempre di più toccano e vogliono incidere sui territori montani, si propone come parte attiva in questa iniziativa promossa dal CAI nazionale per la tutela delle montagne italiane...Leggi tutto

2 ottobre 2015 - Convegno EXPO Milano "Montagne del Mediterraneo: un progetto per il futuro" e "I parchi dell'Appennino un nuovo modello per il paese"

Venerdì 2 ottobre, gli eventi di Milano porranno la centralità dell'Appennino con la partecipazione di Federparchi, di ben 13 Parchi nazionali (con 10 di questi il Cai ha sottoscritto intese), Università, Istituti, Settori di ricerca e le conclusioni della Direzione Generale Protezione Natura Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare...Leggi tutto
 

Buona Montagna a tutti con la Tam del Cai!

 

Ormai ci siamo:Aggiornamento Nazionale sulle Apuane del 3 / 4 ottobre
Il prossimo weekend si svolgerà l'aggiornamento nazionale sulle Apuane la cui scelta è motivata dalla necessità di riflettere su quanto svolto e ottenuto per la tutela  di queste montagne. Vi aspettiamo per condividere..Leggi tutto



20 settembre 2015 - Iniziativa Leonessa
Il G.R. della Tam del Lazio, il 20 settembre ha svolto l'escursione di Tutela Ambientale nel Gruppo dei Monti Reatini...Leggi tutto



Chiusura del Corso Tam in Abruzzo

Il 26 ed il 27 settembre 2015 nel Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, si terrà la lezione di chiusura per corso Corso per Qualificati Sezionali Tutela Ambiente Montano e Naturalistici Culturali...Leggi tutto



Riunione Federparchi
Il 22 settembre si è svolta la riunione del Direttivo Federparchi per trattare la gestione faunistica nei parchi, aree marine protette...Leggi tutto


Corso nazionale di aggiornamento per docenti nel Parco regionale Monti Simbruini. 22-25 ottobre 2015
Aperte le iscrizioni!!! Si informano i docenti del prossimo svolgimento del Corso organizzato dal Cai che in ottobre ci porterà a conoscere una singolare realtà protetta d'Appennino a due passi da Roma. Incontri ed esperienze in ambiente per una Scuola aperta al territorio...Leggi tutto


31 ottobre 2015 - 100^ Congresso del Club Alpino Italiano
Il 100° Congresso Nazionale del Club Alpino Italiano sarà un momento straordinario e indifferibile. Straordinario non solo per il numero tondo a tre cifre ma anche perché è la prima  coinvolgente occasione, dopo le celebrazioni del centocinquantenario, per pensare, partendo da un presente ricco di storia, al nostro modo di essere di oggi e di domani in una società in profondo e veloce cambiamento...Leggi tutto


18 settembre 2015 - Incontro Cai Centrale con i Presidenti Regionali a Lanciano
Venerdì 18 si è svolto a Lanciano l'incontro tra il Cai Centrale e i Presidenti Regionali, partecipando alla visita del costituendo Parco Naturale dei Trabocchi...Leggi tutto

12 - 13 settembre 2015 - Escursione tra cervi e camosci
A pochi giorni dal Convegno di Amatrice si è svolto un evento interregionale Cai tra Abruzzo, Lazio e Campania con  le Sezioni di Coppo dell'Orso, Tivoli, Monterotondo, Antrodoco e Napoli all'interno del Parco Nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise.Ha partecipato la CCTAM, utilizzando le escursioni come occasione per promuovere la conoscenza naturalistica e culturale della montagna. Il Bidecalogo e il ruolo delle Aree protette nella salvaguardia della biodiversità sono stati temi ricorrenti. Osservando cervi e camosci si è compresa l'importanza della sensibilizzazione ambientale e della prevenzione...Leggi tutto

11 ottobre 2015 - Incontro CCTAM e OTCO
A Sondrio la Commissione Centrale Tutela Ambiente Montano, insieme agli altri Organi Tecnici Centrali, incontrerà il CAI Centrale per illustrare il programma attività Ha 2016...Leggi tutto

ottobre 2015 - Corso Operatori Regionali TAM
La Commissione Interregionale Tutela Ambiente Montano Piemonte e Valle d’Aosta organizza per 
il  2015  un  corso  di  formazione  per  ORTAM,  che  si  articolerà  su  3  incontri....Leggi tutto