Contenuto principale

Montagne 360 - Editoriale Settembre 2017Montagne 360 - settembre 2017 - Editoriale: Insieme sui sentieri del “ritorno”

Un anno fa, il primo di una serie di terremoti che si sarebbe susseguita nell'Italia centrale, provocava morte e distruzione, segnando duramente i destini di molte popolazioni. La constatazione positiva dell'essere
sopravvissuti, doveva ben presto cedere il passo al confronto con il perdurante pericolo, la necessità di trasferirsi altrove, di rendersi conto che radici e certezze di solo poche ore prima erano scomparse ed il futuro era affidato agli interventi della Comunità e delle Istituzioni, oltre che alla generosità, come poi si è visto, di molti.

Tra loro i numerosi Soci che hanno prontamente risposto all'apertura di una sottoscrizione, cui ha aderito anche Unimi – Università della montagna di Edolo. In contesti di tragedie di queste dimensioni esistono ruoli e funzioni ben precisi e l'auspicio è che chi è chiamato a dare risposte adeguate, lo faccia in modo tempestivo ed efficace, così da assicurare il ritorno e, con esso, la ripresa. Ma abbiamo visto, in analoghe esperienze, che ciò non basta e che vicinanza e solidarietà devono arrivare da tutta la società civile, non tanto a parole, quanto con azioni concrete, realizzate con coerenza e corrispondenti alle indicazioni di chi ha bisogno.

Montagne 360 - Editoriale Dicembre 2014 settembre 2017 - Montagne 360 - Editoriale