Contenuto principale

100° Congresso La partecipazione traccia il nostro futuroMontagne 360 - gennaio 2016

Editoriale: Monte Bianco 2016 - Tre episodi emblematici

Adesso che il reality Montebianco è finito voglio proporre una riflessione che prende spunto da tre episodi che hanno visto il Monte Bianco, vetta simbolo per alpinisti e turisti, apparire nella cronaca della scorsa estate e nelle lettere di nostri soci per il verificarsi di situazioni che, al di là della contingenza dei fatti e delle reazioni suscitate, coinvolgono tutti il nostro rapporto con la montagna e la società.

In breve i fatti. La lettera di un socio, pubblicata sul fascicolo di settembre di «Montagne360», richiama l’attenzione sulla  presunta inutilità e notevole impatto ambientale della nuova funivia denominata Skyway, che ha sostituito il vecchio impianto del Rif. Torino-Punta Helbronner. All’inizio di agosto i media hanno riportato la notizia di un reality televisivo che si svolgerebbe in alcune zone della catena del Monte Bianco, progetto che ha suscitato una presa di posizione della Commissione per la Tutela dell’Ambiente Montano del Piemonte/Valle d’Aosta. Pure in agosto la lettera di un socio informa sulla pericolosità dell’itinerario della via normale italiana di salita al Monte Bianco dal Rif. Gonella, a causa delle elevate temperature in alta quota, adombrando la necessità di un provvedimento di divieto di accesso e chiusura temporanea del Rifugio, per scoraggiare ogni tentativo di salita da quel versante.

Montagne 360 - Editoriale Dicembre 2014 gennaio 2016 - Montagna 360 - Editoriale