Contenuto principale

Montagna 360 - Editoriale Dicembre 2014Montagne 360 - Editoriale Dicembre 2014

È probabilmente la prima volta che in Italia le istanze della montagna entrano in un documento firmato dalle più grandi Associazioni ambientaliste del nostro Paese e indirizzato a un Presidente del Consiglio. E questo, devo dire, è avvenuto grazie all’impegno costante del nostro CAI.Il Sodalizio, insieme a FAI, Federazione Pro Natura, Greenpeace Italia, Legambiente, Lipu, Marevivo, Touring Club Italiano, WWF, ha avanzato al premier Matteo Renzi una lista di proposte, tra cui alcune dedicate espressamente alla montagna.

Nel documento congiunto si riafferma che la grave crisi economica globale è drammaticamente legata a un deficit ecologico sempre più imponente. Se non si mettono in campo azioni capaci di affrontare il futuro, dando valore alla ricchezza del capitale naturale che costituisce la base del nostro benessere e del nostro sviluppo, diventerà
impossibile porre rimedio.

Montagne 360 - Editoriale Dicembre 2014 dicembre 2014 - Montagne 360 - Editoriale