Contenuto principale

Cai Tam

NEWSLETTER CAI-TAM    

Numero 3 - marzo 2015 - www.cai-tam.it

L'educazione permanente ci vede organizzare nel 2015 ben 21 momenti formativi, di aggiornamento e di sensibilizzazione, iniziando dalla Giornata mondiale dell'Acqua; a questi si aggiungono le azioni di salvaguardia del sistema montagna con in evidenza le iniziative per le Alpi Apuane e il Terminillo.
La Redazione. 

Verso l'aggiornamento 2015 Tam/Onc di ottobre: giù le mani dalle Apuane

Verso l'aggiornamento 2015 Tam/Onc di ottobre: giù le mani dalle Apuane

Ci muoviamo verso l'Aggiornamento nazionale e ogni mese offriamo un approfondimento sulle Alpi Apuane, che sono oggetto di grande attenzione regionale e nazione del Cai. Per queste singolari montagne la Tam coordina le azioni tese a scongiurare la riapertura di cave dismesse, l'ampliamento di quelle attive, l'apertura di nuove cave addirittura oltre i 1200 metri. Ci sono problemi di inquinamento, impatto ambientale e gestione delle risorse. Ci interessano Piano del paesaggio e Testo unico delle cave. Il 7 marzo una manifestazione interassociativa a Firenze, prima del voto degli emendamenti previsto in Regione il 10 marzo. Le Apuane sono tema non solo della Toscana, ma dell'Italia e dell'Europa.
17 febbraio 2015 - Comunicato stampa interassociativo "Giù le mani dal piano paesaggistico della Toscana"
Link manifestazione 7 marzo
https://secure.avaaz.org/it/petition/Enrico_Rossi_Presidente_regione_Toscana
_Consiglio_regionale_della_Toscana_Salviamo_il_Piano_Paesaggistico_della_Toscana_/

Conoscere il Bidecalogo del Cai - Prossimi appuntamenti

Conoscere il Bidecalogo del Cai - Prossimi appuntamenti

Continua in Lombardia il Ciclo di incontri per conoscere il Bidecalogo che è un potente strumento di indirizzo e di azione del Cai da far conoscere a ogni socio.  Il prossimo appuntamento sarà il 16 marzo Energia idroelettrica e montagna: quale futuro ci aspetta?
http://www.cai-tam.it/febbraio-marzo-2015-incontri-conoscere-il-bidecalogo-del-cai

Se invece vi siete persi i precedenti incontri  potete vedere gli atti a questo indirizzo
http://www.valmont.unimi.it/italiano/multimedia/multimedia.html

 

Master di Gestione dello sviluppo locale nei parchi e nelle aree naturali - XI Edizione (scadenza iscrizioni 30 marzo)

Master di Gestione dello sviluppo locale nei parchi e nelle aree naturali - XI Edizione (scadenza iscrizioni 30 marzo)

Anche per il 2015 l'Università di Teramo organizza il Master di primo livello che è giunto alla XI edizione. Il Cai nazionale ha dato il patrocinio a questa iniziativa formativa per neo laureati, di mirato interesse per la Tam. http://www.cai-tam.it/2015-XI-edizione-master-di-gestione-dello-sviluppo-locale-nei-parchi-e-nelle-aree-naturali

► Corso per operatore regionale Cai-Tam Veneto

Corso per operatore regionale Cai-Tam Veneto

Il corso è aperto a tutti i soci del CAI in possesso della qualifica di Sezionale di qualsiasi indirizzo appartenenti prioritariamente all’area  Veneto‐Friuli Venezia  Giulia ma aperto anche a qualificati di altre regioni italiane previa disponibilità di post. La  figura dell’operatore regionale  TAM  è quella  di ricoprire  le  funzioni  operative  specifiche  del  titolo conseguito. E’ fondamentalmente  un  tecnico  con conoscenze  scientifiche  e  tecniche  di  base, buona conoscenza delle realtà territoriali montane inclusi gli aspetti  socio‐economici, gestionali  e  legali.  Esplica  la sua operatività proponendosi come tecnico ambientale nelle sezioni  in  qualità di  consulente  per  gli  organi direttivi,  segnalando  e  gestendo  le  emergenze territoriali, fornendo  le valutazioni  di  impatto ambientale  delle  attività e  strutture  del  CAI, rappresentando su delega il CAI negli enti delegati alla gestione  ambientale.  Partecipa  a  progetti  ed  idee  e agisce nei corsi con lezioni di educazione ambientale. La preiscrizione scade il 1 giugno 2015.
2015 Corso Operatore Regionale Cai-Tam Veneto

Per la tutela del Terminillo: osservazioni alla Regione Lazio

Per la tutela del Terminillo: osservazioni alla Regione Lazio

Club Alpino Italiano GR Lazio e altre associazioni hanno presentato alla Regione Lazio le osservazioni al progetto “Terminillo Stazione Montana”. Il documento riguarda differenti aspetti articolati per chiarezza espositiva in quattro assi tematici su incompatibilità con la pianificazione paesaggistica e altre normative regionali, insufficiente considerazione degli impatti sulle componenti ambientali, carenze funzionali e progettuali degli interventi e gli studi sulle ricadute economiche del progetto ed il relativo business plan. Si tratta di un documento articolato e strutturato frutto di grande passione e attenzione al futuro della montagna. 
http://www.cai-tam.it/03-marzo-2015-terminillo-stazione-montana

Editoriale Montagna 360 - Febbraio - A nostro rischio e pericolo

Editoriale Montagna 360 - Febbraio - A nostro rischio e pericolo

La riflessione dell'editoriale di febbraio è su rischio e pericolo, riferita alla frequentazione in montagna e allo scottante problema delle valanghe. Tema interessante per le implicazioni a 360° e le applicazioni come Cai-Tam, quando ci sono proposte ammantate dalla parola "sviluppo". In questi casi è palese la percezione del pericolo per eventuali danni all'ambiente e il rischio che questi avvengano. E allora l'azione preventiva e documentata diventa determinante, con la conoscenza dei fattori, l'analisi, il principio di precauzione e la concreta possibilità di fare altro, superando l'intervento settoriale con una visione diversa, dal respiro ampio che guarda al futuro e alla sostenibilità. Come riportato nella newsletter è il caso delle Apuane e del Terminillo. La consapevolezza deve sempre accompagnare le scelte, nostre e del legislatore, per ridurre efficacemente rischio e pericolo.
http://www.cai-tam.it/montagne-360
 

Osservatorio Ambiente - La Rete del futuro

Osservatorio Ambiente - La Rete del futuro

La televisione ricorre frequentemente alla rappresentazione della Rete con immagini colorate e immediate, riferite alla viabilità, a internet, alla comunicazione. Tutto e dinamico, accattivante ed estremamente possibile. L'Italia diventa piccola e a portata di clic. Ma noi guardiamo ad una Rete di luoghi, di valori, di scoperte; a un'Italia che è grande nei patrimoni e nelle culture, nella possibilità di incontri e di emozioni. 
http://www.cai-tam.it/osservatorio
 

In cammino nei parchi - La tematizzazione dei sentieri - Le prime adesioni

In cammino nei parchi - La tematizzazione dei sentieri - Le prime adesioni

L'iniziativa "in CAMMINO nei PARCHI", del 31 maggio, alla 3^ edizione, rientra tra le iniziative della  "giornata europea dei parchi"  che il  24 maggio celebra l'istituzione del primo parco in Svezia, nel 1909. E' anche la 15^ giornata nazionale dei sentieri, importante appuntamento del Cai per promuovere, insieme a Federparchi, l'armonizzazione della segnaletica dei sentieri. Tra gli obiettivi la definizione della Rete escursionistica italiana (REI) con il progetto Escursionismo-Ambiente che richiamare l'attenzione sul valore della montagna, dei sentieri e delle aree protette per la frequentazione, la conoscenza e la tutela del territorio. Presentiamo le prime adesioni pervenute che interessano il Parco nazionale Appennino Tosco Emiliano, Il Parco nazionale del Pollino e il Parco nazionale Abruzzo, Lazio e Molise e il Parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano.
http://www.cai-tam.it/2015-05-31-cai-e-federparchi-per-la-3-edizione-in-cammino-nei-parchi-nella-15-giornata-nazionale-dei-sentieri-del-cai
 

Educazione Ambientale: Neve e Natura nel Parco nazionale Appennino Tosco Emiliano

Educazione Ambientale: Neve e Natura nel Parco nazionale Appennino Tosco Emiliano

Il Cai ha svolto, nel mese di ottobre 2014, un Corso nazionale per docenti nel Parco Nazionale Appennino Tosco Emiliano, organizzato d'intesa con il MIUR. Da quella iniziativa formativa è scaturita l’idea della visita d'istruzione sui monti dell'Emilia Romagna con la funzione educativa dell'incontro tra Scuola, Cai-Tam e Parco, arricchito dalla partecipazione della Federparchi. La Due visite d'istruzione nei giorni 25-27 febbraio e  22-24 aprile 2015 sono state organizzate dalla Scuola "G. Olivi" di Chioggia, grazie all'interessamento di chi ha partecipato al Corso Cai.
http://www.cai-tam.it/educazione-ambientale-neve-e-natura-nel-parco-nazionale-appennino-tosco-emiliano

 

Valutazione Impatto Ambientale

Valutazione Impatto Ambientale

Nello scenario delle autorizzazioni nazionali incontriamo più denominazioni: valutazione impatto ambientale (VIA), valutazione ambientale strategica (VAS), autorizzazione integrata ambientale (AIA). In questo caso sottoponiamo all'attenzione dei lettori lo schema di decreto ministeriale recante le linee guida per la verifica di assoggettabilità a valutazione di impatto ambientale (VIA) dei progetti di competenza delle regioni e delle province autonome. Auguriamo buona lettura in attesa di pareri.
http://www.cai-tam.it/3-marzo-2015-atti-parlamentari-camera-dei-deputati


Giornata mondiale dell'acqua - 22 marzo 2015

Giornata mondiale dell'acqua - 22 marzo 2015

Domenica 22 marzo 2015 si celebra la Giornata mondiale dell'acqua, indetta dall'ONU con centinaia di eventi organizzati nelle nazioni, per ricordarci l'impegno del decennio 2005-2015 "acqua fonte di vita". Per il 2015  il tema scelto per la giornata è: “Acqua e sviluppo sostenibile”. Il Cai dal 2002 "anno internazionale delle montagne" ha sviluppato il tema "l'acqua che berremo" per la tutela degli ambienti carsici superficiali e sotterranei. Cai, SSI e Federparchi intendono presentare il valore dell'acqua impegnati nel monitoraggio dei geositi, importanti per comprendere quanto i diversi ecosistemi siano collegati e influenzabili. C'è poi l'acqua nelle Aree protette e le montagne, con la presenza di numerosi bacini fluviali particolarmente ricchi d’acqua, costituiscono le aree strategiche per la conservazione, stoccaggio, erogazione e gestione delle risorse idriche. L'acqua come opportunità di tutela, per le Apuane e il Matese; in evidenza il Cai in Campania con escursioni, coordinate dalla CRTAM, a sorgenti e corsi d'acqua nelle Aree protette.
http://www.cai-tam.it/22-marzo-2015-giornata-mondiale-dell-acqu

 

Formazione Aggiornamento Sensibilizzazione

Formazione Aggiornamento Sensibilizzazione

L'educazione permanente vede organizzare nel 2015 ben 21 iniziative Cai-Tam, tra formazione, aggiornamento e sensibilizzazione. Si inizia con la Giornata mondiale dell'Acqua del prossimo 22 marzo; c'è poi il 31 maggio, in cammino nei parchi - 15^ giornata nazionale dei sentieri. In preparazione ben n.9 Corsi TAM (molti dei quali insieme al CSC), che interessano 11 Regioni: Abruzzo, Alto Adige, Emilia Romagna, Lombardia, Marche-Umbria, Piemonte-Valle d'Aosta, Toscana, Veneto e Sicilia. Inoltre, sempre nel 2015, sono in programma n. 3 Aggiornamenti regionali e quello nazionale di ottobre sulle Apuane. Il panorama è decisamente ricco e arriveremo a coprire con le attività quasi tutte le Regioni d'Italia. http://www.cai-tam.it/corsi-nazionali-regionali
 

Buona Montagna a tutti con la Tam del Cai!