Contenuto principale

Cai Tam

NEWSLETTER CAI-TAM    

Numero 2 - febbraio 2015 - www.cai-tam.it

Cari amici,
questa è la
Newsletter CCTAM, vi abbiamo inserito sperando di fare cosa gradita, nel caso non voleste essere iscritti scrivetecelo, vi toglieremo. Accettiamo volentieri suggerimenti per migliorarci e rendere le informazioni maggiormente accessibili.
Altri interessati possono iscriversi sul sito www.cai-tam.it, compilando sulla destra il modulo.

La Redazione. 

► Leggerci, seguici, sostenerci

NewsNella rete per comunicare su tutela, ambiente, terre alte si è affacciato il sito http://www.cai-tam.it/, rappresentativo della TAM. I temi di riferimento e le azioni devono essere frutto della partecipazione di ogni interessato
Lettera informativa per il sito web cai-tam.it
 

► Relazione annuale attività TAM - scadenza 15 febbraio

Relazione annuale attività TAM - scadenza 15 febbraioLe relazioni annuali attività TAM sintetizzano quanto svolto e complessivamente indicano i temi di maggior interesse dei soci. Entro il 15 febbraio, la scheda va inviata alla sezione di appartenenza, alla CRTAM e alla CCTAM. La compilazione è stata semplificata e il modello è scaricabile dal sito

www.cai-tam.it/immagini/documenti/2014_09_06_regolamento_otco_tam_allegato_1.doc

 

► 3-4 ottobre - Alpi Apuante - Aggiornamento TAM/ONC

3-4 ottobre - Alpi Apuante - Aggiornamento TAM/ONCPrendete nota che sabato 3 e domenica 4 ottobre 2015 si svolgerà il Corso di Aggiornamento TAM/ONC 2015 voluto dalla Commissione Centrale Tutela Ambiente Montano (CCTAM) e dal Comitato Scientifico Centrale (CSC)  nel Parco regionale Alpi Apuane, area protetta di eccellenti valori, ma di particolari criticità. Il Corso, rivolto ai titolati, è aperto a ogni socio.All'aggiornamento parteciperà il Presidente Generale Cai, Umberto Martini. A seguire programma e logistica: per informazioni c'è sempre il sito www.cai-tam.it

► Parco Nazionale dello Stelvio: quale futuro?

Parco Nazionale dello Stelvio: quale futuro?La Segreteria Tecnica per l'Ambiente ha dibattuto l'argomento ribadendo l'unità del Parco e la necessità del coinvolgimento locale delle Sezioni Cai. Nello stesso giorno, a Roma, c'è stato l'accordo fra le Province autonome di Trento e Bolzano, la Regione Lombardia e i sottosegretari agli affari regionali e all'ambiente. Per i presidenti del Cai e del Tci l'accordo di ieri è solo un primo passo per salvaguardare l'unità del Parco.

Parco nazionale dello Stelvio: Accordo tra Governo , Regione Lombardia e Province autonome di Trento e Bolzano

Disponibile il Quaderno TAM n.7  "Problemi Energetici e Ambiente"

Disponibile il Quaderno TAM n.7  "Problemi Energetici e Ambiente"La CCTAM ha stampato il Quaderno TAM n.7: Problemi Energetici ed Ambiente. L'edizione del 2005 è stata aggiornata e ampliata dagli autori Carlo Brambilla e Francesco Della Torre. Il Quaderno TAM è stato presentato  alla CCTAM e al CSC a Milano, in occasione della riunione dello scorso 17 gennaio e già in quella sede ha indotto prime importanti riflessioni. Il Quaderno TAM n.7 sarà consegnato agli operatori attraverso le Commissioni Regionali.
Downloand Quaderno TAM n.7 - Problemi Energetici e Ambiente
 

► Convegno in Umbria Parchi e Sentieri

Convegno in Umbria Parchi e SentieriSi è svolto in Umbria, il 24 gennaio, il Convegno Parchi e Sentieri organizzato da Cai e Regione. Oltre 100 persone hanno partecipato all'evento. E' stato riconosciuto il valore del Cai nella funzione culturale e sociale. L'intervento del PG Umberto Martini ha illustrato l'azione del Cai nazionale e locale. In Umbria il Cai ha sottoscritto intese con tutti i Parchi istituiti e con il 2015 sarà ripreso anche un proficuo rapporto con il Parco nazionale Monti Sibillini. Vedi sezione sul sito Convegno Parchi e Sentieri

 

► Incontri sul Nuovo Bidecalogo in Valcamonica...anche in videoconferenza

Incontri sul Nuovo Bidecalogo in Valcamonica...anche in videoconferenzaVi invitiamo a seguire gli incontri in programma per conoscere il Bidecalogo organizzati dalla Commissione TAM di Vallecamonica, Conferenza Stabile delle Sezioni e Sottosezioni CAI di Vallecamonica e Sebino e dall'Università degli Sudi di Milano. Gli incontri si svolgeranno presso l'Università della Montagna di Edolo e potranno essere visti in diretta tramite collegamento internet. La serata iniziale del 10 febbraio prevede la presentazione del Bidecalogo che sarà  illustrato dal past President Cai, Annibale Salsa.Vedi Conoscere il Bidecalogo

► Parco Nazionale Arcipelago Toscano corso per addetti alla segnaletica

Parco Nazionale Arcipelago Toscano:  corso per addetti alla segnaleticaNei giorni 30 e 31 gennaio la TAM ha collaborato allo svolgimento del 2° Corso per Addetti alla Segnaletica nel Parco nazionale dell'Arcipelago Toscano. Dopo la positiva riuscita del 1° Corso nel mese di ottobre 2014, il Cai continua l'opera di formazione che favorisce l'armonizzazione della segnaletica a livello nazionale, con l'adozione del segnavia rosso/bianco/rosso e la migliore realizzazione della stessa per ridurre anche l'inquinamento da segnale. La Tam è poi impegnata nella tematizzazione dei sentieri, nella lettura e nell'interpretazione naturalistica e culturale dei territori attraversati. Vedi sezione sul sito 2° Corso per Addetti alla Segnaletica
 

Agenda Ambientalista - Editoriale Montagne 360, gennaio 2015

Agenda Ambientalista - Editoriale Montagne 360, gennaio 2015 Al Presidente del Consiglio Matteo Renzi, è stata inviata l'Agenda Ambientalista per la riconversione ecologica del paese. Il documento, redatto da sedici associazioni, è articolato in quindici linee tematiche e cinquantatei proposte. La montagna è una delle linee tematiche.
Nell'incontro è stata sottolineata la natura del CAI quale associazione di protezione ambientale e come le montagne rappresentano un grande serbatoio, di natura, paesaggio e cultura.

Agenda Ambientalista - Editoriale Montagne 360 - gennaio 2015

 

 

 

 

La sostenibilità come risorsa

Se n'è parlato nella Sezione Cai di Vasto (CH) l'8 febbraio. La sostenibilità al centro dell'attenzione negli aspetti istituzionali e sociali, come ecologia ed economia, portata educativa e mezzo per l'integrazione tra saperi.  Il fututo diventa risorsa, impegnati nel consolidamento di un sistema dell'Educazione ambientale orientato alla sostenibilità. Ci si muove sull'importante sentiero della coesione, con l'obiettivo di valorizzare pluralità e complessità dei soggetti che ne fanno parte.

7 febbraio 2015: Incontro in Abruzzo con il cai-tam per la conoscenza e la tutela dell'ambiente la sostenibilita come risorsa

Buona Montagna a tutti con la Tam del Cai!

Facebook Youtube Sito Web Cai Tam Email

Per iscriversi alla newsletter della CCTAM, è necessario mandare una mail con oggetto iscrizione
Cancella iscrizione Aggiorna iscrizione