Contenuto principale

QUALCOSA DI BELLO DA RICORDAREMontagna 360 - Osservatorio Ambiente - Dicembre2018

Un altro anno se ne sta andando, è il momento di vedere se possiamo portarci a casa qualcosa di positivo per l’ambiente montano.

Nella marea di notizie poco buone, di progetti assurdi e di cambiamenti climatici e sociali, di disattenzione politica e pratica alla tutela, val la pena ricordare almeno quattro momenti:
• l’inizio della costruzione della casa della montagna di Amatrice: un territorio ferito che rinasce dalla consapevolezza di essere “ambiente montano”;
• la partecipazione Cai a ASvis: certo, il rapporto uscito a ottobre non è molto incoraggiante sui progressi verso gli obiettivi riconosciuti dall’Onu per la sostenibilità, ma il fatto che più di 300 fra enti e associazioni siano coinvolti nella discussione fa ben sperare per una futura maggior condivisione ed efficacia nel raggiungimento dei risultati attesi;

Montagna 360 - Osservatorio Ambiente - Dicembre 2014 dicembre 2018 - Osservatorio Ambiente - Montagne 360 - QUALCOSA DI BELLO DA RICORDARE