Contenuto principale

AREE PROTETTE

Il Sistema delle Aree Protette è una realtà che interessa gran parte delle montagne d’Italia. Il Cai sottoscrive intese con le Aree protette e condivide programmi e realizzazioni. La prima intesa con il Parco nazionale delle Dolomiti Bellunesi e, a seguire, le intese sono diventate 12, interessando gran parte del territorio montano protetto. Alle intese nazionali si aggiungono quelle regionali per comporre un interessante scenario operativo vario ed articolato. I campi di attività previsti nelle intese abbracciano interessi a 360° tra tutela, ricerca, sensibilizzazione e fruizione.

Di riferimento per le Aree protette sono anche le intese per l'armonizzazione della segnaletica sottoscritta con Federparchi e quella per la tutela degli ambienti carsici sottoscritta con SSI e Federparchi.

Importante è la conoscenza e la scoperta d’insieme del territorio montano con l’attraversamento delle montagne ed il loro collegamento grazie ad una efficace proposta escursionistica. La proposta "in cammino nei parchi" realizzata nel mese di maggio di ogni anno con la "giornata nazionale dei sentieri" promuove la tematizzazione dei sentieri e l'avvicinamento sensoriale alla montagna.

Le esperienze in ambiente promosse dal Cai si traducono sempre in messaggi semplici ed efficaci, in grado di vivere tranquille e sicure giornate in montagna, con positive modalità indotte su ogni altro ecosistema, compreso quello urbano e dei paesi.

Rete natura 2000

Riferimenti legislativi europeri / nazionali / regionali

-----------------------------------------------------------------------

2018 ATTIVITA'

SEMINARI FEDERPARCHI 2018

Un denso calendario di eventi seminariali sulle buone pratiche comporranno il percorso verso il Congresso Federparchi di ottobre 2018.
I temi sono interessanti e attuali, tali da favorire partecipazione e coinvolgimento di molti.
La proposta degli 8 appuntamenti disegna un singolare viaggio nei territori di diverse Aree Protette e favorisce lo scambio e l'approfondimento di buone pratiche suitemi riportati. Si riporta quindi il Calendario affinché Gruppi regionali, Sezioni e Commissioni Cai del Coordinamento OTCO valutino quanto offerto dagli  incontri ai quali è possibile intervenire direttamente.
Il format programmato delle attività è quello seminariale, dove verranno presentate da parte delle aree protette, o comunque dei soci (quindi anche da parte del Club Alpino Italiano), le buone pratiche relative all’argomento. Una mezza giornata invece sarà dedicata al Parco ospitante che illustrerà più nel dettaglio la buona pratica, con eventuale approfondimento dimostrativo in ambiente.
Tra gli obiettivi di questo lungo percorso quello di favorire la trasversalità tra i temi, la crescita della rete di relazioni e la stesura di un documento operativo sulla buona pratica di riferimento che confluirà nel documento d'insieme da presentare al Congresso nazionale Federparchi.
Anche il Cai potrà intervenire a questi appuntamenti e per meglio programmare gli eventi, sarà necessario inviare a Federparchi, almeno 20 giorni prima dell’evento specifico, un titolo e una breve descrizione (max 10 righe) dell’attività di una buona pratica sull'argomento. Federparchi provvederà ad una selezione delle proposte pervenute.
Tutti i temi sono di diretto interesse come cittadini e alcuni in particolare come soci Cai: Incendi boschivi, Gestione grandi carnivori, Agricoltura, Turismo sostenibile, Mobilità dolce, Monitoraggio e conservazione della Biodiversità nelle Aree protette.
La CCTAM del Cai si mette a disposizione per raccogliere i documenti sulle proposte e per ogni necessità.

CALENDARIO SEMINARI  FEDERPARCHI 2018
- Parco regionale della Maremma, 7 e 8 marzo - Gestione specie problematiche e aliene
- Parco nazionale dell’Aspromonte, 22 e 23 marzo - Incendi boschivi e gestione forestale
- Parco nazionale del Vesuvio, 18 e 19 aprile - Agricoltura e nelle stesse giornate si terrà l'Assemblea ordinaria dei Soci Federparchi
- Parco Nazionale D’Abruzzo, Lazio e Molise, 9 e 10 maggio - Gestione grandi carnivori
- Parco nazionale dell’Arcipelago toscano, 23 e 24 maggio - Turismo sostenibile
- Parco del Ticino lombardo, 6 e 7 giugno - Mobilità dolce
- Parco nazionale del Gran Paradiso, 20 e 21 giugno - Monitoraggio e conservazione della Biodiversità nelle Aree protette
- (luogo ancora da definire), 12 e 13 settembre  - Pesca sostenibile nelle Aree Marine protette

2017 ATTIVITA'

2017.06.04 - LQ 394/91 modifiche - considerazioni Federparchi