Contenuto principale

GESTIRE LE DINAMICHEMontagna 360 - Osservatorio Ambiente - Aprile 2018

La montagna che amiamo non è uno scenario immutabile, ma è in continuo mutamento e dinamismo, così come la società che su di essa si è costituita e sviluppata.

Negli ultimi millenni la storia naturale e quella umana, attraverso il susseguirsi di crisi e progressi, hanno portato alla formazione del variegato paesaggio montano, con tutta la sua immensa ricchezza di biodiversità, non solo naturale ma anche culturale. Aggiungiamo poi il cambiamento climatico, che già modifca l’aspetto dei luoghi, con l’aumento medio delle temperature e i problemi dovuti alla siccità. Un contesto complesso che esige una gestione accurata e rispettosa sia dei valori ecologici sia di quelli sociali, tra loro strettamente legati.

Montagna 360 - Osservatorio Ambiente - Dicembre 2014 aprile 2018 - Osservatorio Ambiente - Montagne 360 - Gestire le dinamiche