Contenuto principale

Prima manifestazione CRTAMolise30 aprile 2017 - Madonna della difesa di Casacalenda - Olivoli - Larino

L’escursione era a carattere naturalistico-culturale, perché puntava a raccontare la storia e le tradizioni dei luoghi attraversati presi dall’incanto del paesaggio.

L’escursione, questa ha preso le mosse dal Santuario Madonna della Difesa di Casa calenda per dirigersi verso il vallone Olivoli, nel quale è stato possibile attraversare il particolare ed interessante itinerario naturalistico che si dipana lungo le rive dell’invaso lacustre del Liscione. Lungo il percorso, l’incanto del paesaggio promesso nella scheda descrittiva dell’escursione ha avviluppato con potenza i partecipanti, in particolare nel tratto in cui erano visibili, contemporaneamente, alle spalle la Majella ancora innevata, a sinistra il lago di Guardialfiera e di fronte il mare Adriatico. Dapprima, si è incontrato e osservato il borgo medievale, con la cosiddetta “torre dei Briganti”, poi, proseguendo, si è raggiunta la parte larinesedell’invaso del Liscione, un’insenatura favolosa, dominata da un bosco mediterraneo con una lecceta e un sottobosco con essenze della macchia mediterranea. In tale insenatura è stato consumato un pranzo intitolato “La natura nel piatto”, a base di erbe alimentari spontanee, poi spiegate da un botanico. Al termine della masticazione Il Presidente della sezione di Campobasso e quello della Commissione Regionale TAM hanno familiarizzato i partecipanti, molti non soci, con il DNA ambientalista del Sodalizio, spiegando cos’è la TAM. Il momento celebrativo è stato, infine, sigillato, con la foto collettiva in cui si staglia la bandiera CAI tra due bandiere TAM.

Ref.(ORTAM) STRUZZOLINO CLAUDIO SEZ.CB tel.3287044266  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.