Contenuto principale

Il Comune di Lodè ha aderito alla Settimana DESS dell'Unesco. Con la collaborazione del CAI NuoroIl Comune di Lodè ha aderito alla Settimana DESS dell'Unesco. Con la collaborazione del CAI Nuoro

Venerdì 28 e sabato 29 novembre in programma l'iniziativa dedicata all'ambiente Montalbo di Lodè - Una risorsa biosostenibile tra montagna e mare”.
Il paese di Lodè

Il comune di Lodè ha aderito alla settimana Unesco, nel nome dell’ambientalismo e biosostenibilità. Ed è in questo ambito che venerdì 28 novembre, dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 19, e sabato 29, dalle 9 alle 13, nell’aula consiliare di via Villanova 10, si svolgerà l’iniziativa “Montalbo di Lodè - Una risorsa biosostenibile tra montagna e mare”.

La due giorni dedicata all’ambiente è inserita nell’ambito della settimana Unesco Dess “Educazione allo sviluppo sostenibile”. Sono previste una serie di mostre sulla biodiversità del Montalbo e molteplici laboratori di buone pratiche in materia ambientale. Il progetto è organizzato dal Centro di educazione ambientale (Cea) di Lodè e dall’Associazione “Adotta un Albero Onlus”, dal Club Alpino Italiano (Sezione di Nuoro) e da s’Uftiziu de sa Limba Sarda, in collaborazione con le scuole, gli uffici comunali, la biblioteca civica e Informagiovani, in accordo con il Nodo Infea (Informazione-Formazione e educazione alla sostenibilità Ambientale) della provincia di Nuoro. I destinatari del progetto sono le scuole di ogni ordine e grado (studenti e insegnanti), cittadini escursionisti, studiosi di materie ambientali e visitatori occasionali.

Fonte: La Nuova Sardegna