Contenuto principale

2018.05.22 Green economi regione appenninica22 - 23 maggio 2018 Conferenza internazionale LA GREEN ECONOMY NELLA REGIONE APPENNINICA UNIVERSITÀ DI CAMERINO

Al via una due giorni d'Appennino sulla Green Economy promossa da Università di Camerino e l’Accademia Europea di Bolzano – Eurac Research, in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare – Delegazione italiana in Convenzione delle Alpi.

In programma incontri e dibattiti per confrontare idee e avviare dialoghi con esperti, imprese e ricercatori sul tema della economia sostenibile nella regione appenninica. E toccando il tema della sostenibilità ne derivano le altre componenti ambientale e sociale. La Conferenza si articola infatti  in tre sessioni: Green economy e risorse naturali; Green economy e politiche pubbliche; Green economy, finanza, lavoro e imprese. Partecipano ricercatori ed esperti di numerose università e istituzioni di ricerca italiane la Commissione Europea, la FAO-Mountain Partnership, Ministeri, agenzie, istituti e enti nazionali, Agenzia per la Coesione Territoriale, ISTAT, ISPRA, CREA, CAI, Federparchi, Fondazione Symbola, Federbim, Confindustria, Gruppo Intesa San Paolo e altre organizzazioni, e sono coinvolti numerosi enti territoriali come i Comuni, le Regioni e i Parchi appenninici. E' prevista inoltre la firma della Carta per l'Adattamento locale ai Cambiamenti Climatici da parte di alcuni Comuni e dalle Regioni Marche e Abruzzo.

pdf 22 - 23 maggio 2018 - Programma - LA GREEN ECONOMY NELLA REGIONE APPENNINICA UNIVERSITÀ DI CAMERINO

pdf 22 - 23 maggio 2018 - Articolo - LA GREEN ECONOMY NELLA REGIONE APPENNINICA UNIVERSITÀ DI CAMERINO