Contenuto principale

Festa dell’Albero 2014 “Il 21 novembre, abbraccia un albero!”Festa dell’Albero 2014
“Il 21 novembre, abbraccia un albero!”

Gli alberi sono necessari per la vita dell'uomo e per l'ambiente. Il bosco svolge l'azione purificatrice e rinnovatrice dell'aria che respiriamo, ci difende da frane, valanghe e inondazioni che. come tristemente accade, arrivano a far sentire i loro effetti fino alle terre di pianura e al mare. 
La tutela del bosco è arricchimento del paesaggio, definisce uno spazio di vita per fauna e flora, offre occasioni di benessere per tutti.

La Giornata Nazionale degli Alberi, riconosciuta dalla Legge n. 10 del 14 gennaio 2013 (norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani), individuata il 21 novembre, rappresenta quindi l'occasione privilegiata per porre l'attenzione sull'importanza degli alberi. Ogni anno la Giornata è intitolata a particolari temi di rilevante valore etico, culturale e sociale. Il tema scelto per quest’anno è: “L’albero: la sua storia, la nostra storia”. Gli alberi rappresentano, infatti, da sempre un valore inestimabile per l’umanità, sono custodi della nostra memoria e fonte di risorse preziose. La legge 10/2013 fornisce utili strumenti per l’incremento, la mappatura e la buona gestione del verde. Il bosco si festeggia anche il 21 marzo con la ''Festa della Primavera e dell'albero'', evento strettamente collegato al 22 marzo, "giornata mondiale dell'acqua" espressione di una vitale continuità ambientale. Temi cai alla Commissione Centrale TAM.

Per l'edizione 2014 della Festa dell’Albero è prevista una mobilitazione nazionale, un grande abbraccio simultaneo, di alunni, insegnanti e cittadini promosso con Legambiente, da nord fino alle isole, rivolto a migliaia di alberi, nelle città e nei boschi d’Italia. L'appuntamento è alle ore 12.00. Anche il Cai , su appello del PG Umberto Martini, partecipa a questo evento ribadendo che gli alberi sono il simbolo di un millenario rapporto fra l’uomo e la natura, fatto di rispetto e armonia.