Contenuto principale

11 aprile 2016 - AI Viterbo e Istituto Comprensivo “Pietro Vanni” di Viterbo: con gli alunni al Monte VenereCAI Viterbo e Istituto Comprensivo “Pietro Vanni” di Viterbo: con gli alunni al Monte Venere
Dopo gli incontri in aula, il progetto "Scuola in alta quota” è entrato nel vivo per i giovanissimi di prima media che hanno camminato tre ore raggiungendo la vetta del monte e il Pozzo del Diavolo.

Il serpentone dei ragazzi
Il Progetto “Scuola in alta quota” tra la Sezione CAI di Viterbo e l’Istituto Comprensivo “Pietro Vanni” del capoluogo della Tuscia, è giunto alla fase più emozionante: terminati gli incontri in aula che hanno affrontato temi come l’orientamento, la tutela dell’ambiente e l’escursionismo, l'11 aprile 2016 i ragazzi di due prime classi delle medie sono stati accompagnati in una bellissima escursione sul Monte Venere nella Riserva Naturale Regionale del Lago di Vico.
Dopo un breve saluto di benvenuto da parte del personale del Parco, è iniziato un trekking di tre ore durante il quale gli studenti hanno fatto tesoro delle indicazioni fornite dagli specialisti del CAI ed hanno saputo apprezzare la bellezza dei paesaggi ed il piacere di una camminata che li ha portati a raggiungere la vetta della montagna ed il suggestivo Pozzo del Diavolo, una grotta vulcanica rifugio di rapaci notturni.
La giornata si è conclusa poco dopo le 15,00 con il rientro a scuola e la soddisfazione di tutti gli accompagnatori e degli insegnanti presenti, per la bella giornata trascorsa insieme.
Prossime escursioni previste sono quelle all’interno del Parco Regionale Marturanum  e nella zona archeologica nel Comune di Bomarzo in provincia di Viterbo.

Alessandro Selbmann
Presidente CAI Viterbo